Morire a 26 anni su un traliccio

Dopo alcune ore di agonia, si è spento Marco Camposilvan, 26 anni, di Valli del Pasubio, rimasto folgorato ieri, mercoledì 17, mentre lavorava a Marano Vicentino

Marco Camposilvan in una foto sulla sua pagina Facebook

Non ce l'ha fatta Marco Camposilvan, il 26enne di Valli del Pasubio rimasto gravemente ferito da una scarica elettrica mentre lavorava a Marano Vicentino. 

L'incidente

Il dramma si è consumato ieri, mercoledì 17, circa alle 16, in via Roma. Il giovane stava operando su un traliccio dell'alta tensione quando il cestello della piattaforma è entrato in contatto con i fili. 

Sul posto, oltre al Suem 118, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per recuperare il ferito, già in gravissime condizioni. Purtroppo, il trasporto con l'elisoccorso al reparto Grandi ustionati dell’ospedale Borgo Trento di Verona, e le successive cure non sono state sufficienti a salvare la vita di Marco. 

Amante della natura e dello sport

La notizia della morte del 26enne si è ben presto diffusa nella comunità di Valli, che si è  subito stretta nel dolore intorno alla famiglia, e sui social, dove gli amici del trial e delle escursioni hanno voluto lasciargli un ultimo triste saluto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento