rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Marano Vicentino

Marano Vicentino, svuotato il canile: adottati tutti i cani e gatti

Gli appelli dell'Enpa Thiene-Schio sono stati ascoltati e, tutti gli animali presenti nella struttura, a Natale hanno trovato casa: "Questa la nostra gioia, questa la nostra soddisfazione", commenta la presidente Federica De Pretto

Un traguardo senza eguali, una soddisfazione difficile da descrivere come spiega la presidente dell'Enpa Thiene-Schio Federica De Pretto che per gli auguri di Natale ha scelto un'immagine atipica ma significativa: le gabbie vuote del canile di Marano Vicentino. Grazie al lavoro dei volontari tutti i cani e i gatti hanno trovato casa.

"I risultati ottenuti da Enpa Thiene-Schio da quando finalmente si è potuta occupare delle adozioni, è sotto gli occhi di tutti - spiega in un post sulla pagina Facebook dell'associazione - Per quanto riguarda i 32 Comuni dell'Altovicentino, attualmente ci sono 6 cani ospitati nel canile rifugio di Arzignano. Ci chiediamo dove esista una realtà di questo tipo in Italia".

"Tutto ciò grazie ai nostri volontari che con dedizione e impegno cercano casa a tutti gli animali. Ancora c'è qualche sindaco e qualche veterinario dell'ulss che tenta di intralciare il nostro lavoro, con scopi che ancora non ci sono chiari. A loro rispondiamo con questa immagine: questo è il nostro lavoro. Fatti, non chiacchiere".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marano Vicentino, svuotato il canile: adottati tutti i cani e gatti

VicenzaToday è in caricamento