Operaio 26enne folgorato sui cavi dell'alta tensione: è gravissimo

Tragico incidente sul lavoro a Marano Vicentino. Il giovane è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Verona

L'operaio è stato portato a Verona con l'elisoccorso (Immagine di Archivio)

Gravissimo incidente sul lavoro mercoledì pomeriggio poco dopo le 16 in via Roma a Marano Vicentino. Secondo una prima ricostruzione un operaio di 26 anni è rimasto folgorato mentre stava lavorando su un traliccio dell'alto tensione.

L'infortunio sarebbe avvenuto quando, per cause in via di accertamento, il cestello della piattaforma sulla quale il giovane stava lavorando a diversi metri di altezza è entrato in contatto con i fili dell'alta tensione.

Il 26enne è stato raggiunto dai vigili del fuoco di Schio e poi soccorso dal Suem e trasportato in elisoccorso al reparto grandi ustioni dell'ospedale di Verona. Le sue condizioni sono apparse subito molto critiche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

Torna su
VicenzaToday è in caricamento