rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Marano Vicentino

Marano: polizia locale sgombera roulotte di nomadi

Essendo appena entrato in vigore il Regolamento di polizia urbana, gli agenti non hanno dovuto attendere l'ordinanza e hanno eseguito lo sgombero per "divieto di campeggio libero"

Il nuovo Regolamento di polizia urbana di Marano comincia a dare i suoi frutti. 

Nella mattinata di lunedì, un cittadino segnalava al comando di polizia locale Alto Vicentino la presenza di una roulotte di nomadi accampata in via Capitello di Sopra. La pattuglia giungeva sul posto alle ore 10:40 circa, riscontrando che la roulotte era in possesso di una famiglia nomade residente in altro comune del vicentino. Grazie alla nuova norma, senza dover attendere la lunga trafila del censimento e dell'emissione della relativa Ordinanza di sgombero, gli agenti procedevano all'immediata contestazione dell'art. 33 "divieto di campeggio libero", intimando ai possessori della roulotte di allontanarsi.

Gli stessi riferivano che l'autovettura di loro proprietà era in riparazione e di non potere, pertanto, provvedere allo sgombero dell'area. Gli agenti chiamavano allora il carro attrezzi per la rimozione della roulotte. Constatando la risolutezza della polizia locale, i nomadi chiamavano un loro parente munito di autovettura con gancio traino ed abbandonavano la zona

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marano: polizia locale sgombera roulotte di nomadi

VicenzaToday è in caricamento