rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Marano Vicentino

Il comitato: «Sono tornati i nomadi: escalation di furti»

La segnalazione, con foto, degli attivisti di Marano Pulita, preoccupati per il continuo via vai di donne rom tra le case

Questa la segnalazione di Marano Pulita

Sono già arrivate numerose le segnalazioni fatte da passanti e residenti, mescolate a rabbia e preoccupazione, per la ricomparsa dei nomadi. Purtroppo dopo una breve tregua, trascorsa in altri paesi dell'Altovicentino, sono tornati ad installare un nuovo insediamento abusivo in zona Braglio, a Marano. Solita carovana composta da camper e solito via vai a piedi per le strade del paese.

I timori dei residenti sono amplificati dalle recenti azioni e conseguenti arresti, portate alla ribalta dalla stampa locale, che hanno evidenziato l'escalation di furti in abitazioni private, nei quali sono coinvolte donne pluripregiudicate con all'attivo anni di attività criminosa.

Marano, altra carovana di nomadi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comitato: «Sono tornati i nomadi: escalation di furti»

VicenzaToday è in caricamento