Lancio di rifiuti dalle auto in corsa: non si ferma la "moda" vandalica

La denuncia arriva dal comitato "Marano Pulita" che sottolinea l'incremento di casi di sacchi della spazzatura lanciati per strada: «Inciviltà ma anche estremo pericolo»

Almeno dieci segnalazioni arrivate in una sola settimana, riguardanti il lancio di rifiuti dalle auto in corsa, nel solo territorio di Marano Vicentino. Tutte puntualmente verificate e confermate. Segnalazioni per questi pericolosissimi gesti che disgustano, ma anche spaventano, residenti e passanti. «Atti criminali che poco hanno a che vedere con l'inciviltà, atti che potrebbero avere ulteriori conseguenze, oltre l’abbandono indiscriminato dei rifiuti, l'incognita dell’improvviso ostacolo posto sulla carreggiata, per chi si trova a percorrerla», denuncia il comitato "Marano Pulita".  

Le strade maggiormente prese di mira sono quelle che rimangono in gran parte al buio durante le ore notturne. Strade dove manca la pubblica illuminazione, malgrado si parli di percorsi molto trafficati, che collegano il paese con i centri limitrofi.La maggior parte delle segnalazioni arrivano infatti per denunciare quanto visto lungo la Strada Maranese, in Viale Europa, lungo Via Santa Lucia e Via Capitello di Sopra, ma anche su strade che puntano verso il centro del paese come Via Monte Pasubio.

«E' necessario cercare di mettere un freno a questa situazione degradante - conclude il Comitato - e oltre alla multa pecuniaria inserita nella norma dell’art. 15 del Codice della Strada, specifico contro il lancio di rifiuti dall’abitacolo delle vetture, i colpevoli meriterebbero una punizione esemplare»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Investito in bici dal rimorchio di un camion: gravissimo 14enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento