Marano, è scandalo per la santona che predica cure "hot"

Per la dottoressa Gabriella Mereu, che a quanto risulta è un medico chirurgo, per guarire la cistite sarebbe sufficiente inserire in vagina una medaglietta raffigurante la Madonna e recarsi poi a messa

Guarire dalla cistite inserendo una medaglietta della Madonna nella vagina. E' la teoria esposta durante un incontro a Marano Vicentino dalla dottoressa Gabriella Mereu, provocando, manco a dirlo, un vero putiferio nel piccolo comune berico.

Il fatto che la Mereu, pare medico chirurgo, abbia esposto questa "curiosa" terapia sotto l'egida dell'assessorato alla Cultura ha sconquassato il consiglio comunale. Luca Dal Molin ha scritto al sindaco questo documento: ‘È un tema di per sè interessante ma la trattazione ha dato adito a molte perplessità. Non solo per l’atteggiamento della relatrice, la quale dava per scontato che le sue teorie fossero le uniche veritiere al mondo, ma anche per la volgarità di alcune affermazioni e per l’inopinato e sospetto attacco ai medici di base. A nostro avviso le persone non hanno bisogno di maghi che ragionino per loro, tanto più se questi maghi, appoggiati dall’Amministrazione comunale, vengono a vendere il loro prodotto nel nostro Auditorium comunale utilizzando il dileggio e la volgarità e facendo oltretutto leva sulla fragilità di persone malate‘.

La presidente del consiglio comunale, Paola Franco, si difende: "E' una manovra politica che strumentalizza il caso per farmi fuori".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento