rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Marano Vicentino

Marano, cane accoltellato: il colpevole si è costituito

Si è conclusa la ricerca dell'uomo che, sabato, ha accoltellato l'amstaff Leone. L'uomo, un 67enne di Marano, si è presentato dai carabinieri, dicendo di essere stato aggredito dal cane e di essersi quindi difeso

Nel pomeriggio di lunedì, presso la Stazione carabinieri di Thiene,  si è presentato spontaneamente il responsabile dell’accoltellamento del cane Amstaff avvenuto nelle campagne di Marano un paio di giorni fa.

L’uomo, 67enne del luogo, ha fornito ai carabinieri la propria versione dei fatti, sostenendo di essere stato a sua volta aggredito dal cane e di aver agito per difendere se stesso e il proprio meticcio, presentando anche un referto medico riportante una “lieve abrasione alla gamba”, nonché un certificato a firma del veterinario attestante le ferite riportate dal proprio animale. Il coltellino utilizzato, con lama di 6 cm, è stato sequestrato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marano, cane accoltellato: il colpevole si è costituito

VicenzaToday è in caricamento