Cronaca

Malore in casa, anziana salvata dai vigili del fuoco 

L'allarme è stato dato dai nipoti della signora 86enne che non rispondeva più al telefono. I pompieri hanno aperto la porta blindata e trovato la donna riversa a terra con una ferita al capo

Alle13:40 di domenica 18 aprile, la centrale operativa della polizia locale nordest vicentino è stata informata da due nipoti di A.M.F., 86enne residente a Thiene in via Nazzario Sauro, del fatto che la parente non rispondeva più al telefono e che la porta d'ingresso della sua abitazione risultava chiusa dall'interno, rendendo vano l'utilizzo della copia di chiavi in loro possesso.

La polizia locale si è recata sul posto, raggiunta in breve da una squadra dei vigili del fuoco di Schio. I pompieri sono riusciti in brevissimo tempo ad aprire la porta blindata dell'appartamento, al cui interno è stata trovata l'anziana riversa sul pavimento della cucina, in stato di semi-coscienza e con una ferita al capo.

Pochi minuti dopo è giunta sul posto un ambulanza del Suem che ha soccorso la donna per poi trasportarla all'ospedale di Santorso dove è stata ricoverata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in casa, anziana salvata dai vigili del fuoco 

VicenzaToday è in caricamento