rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Malo / strada pedemontana

Malo, Pedemontana sotto lo scacco dei ladri

Il cantiere della Pedemontana veneta è diventato il bersaglio preferito dei ladri: cinque colpi dalla sua apertura, rubati oltre 3000 litri di gasolio

Cinque colpi in rapida sequenza, due nella sola ultima settimana.  Il cantiere della “Pedemontana veneta” a Malo resta nel mirino dei ladri sempre a caccia di gasolio, tanto da far installare telecamere e allarmi all'interno del cantiere.


Nell'ultima settimana i ladri si sono superati mettendo a segno due colpi.  L'ultima volta però ai malfattori è andata male, i malviventi avevano già caricato sulla loro Ford Focus, tre recipienti di gasolio quando è scattato l'allarme che ha allertato subito le guardie di sicurezza, costringendoli alla fuga. Era andata meglio qualche giorno prima con il furto di  2700 litri di gasolio per un bottino di circa 3 mila 600 euro. Rubati nel corso di questi primi mesi di cantiere, anche attrezzi da lavoro oltre a 180 chili di olio motore, 200 metri di cavi elettrici e altri  750 litri di gasolio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malo, Pedemontana sotto lo scacco dei ladri

VicenzaToday è in caricamento