Malore improvviso: addio al fotografo Pierluca Grotto

Malo piange l'improvvisa scomparsa del suo concittadino, molto conosciuto e ammirato in paese. Decine i messaggi di cordoglio sui social

Una foto di Grotto dal suo profilo facebook

Era molto amato a Malo per la sua professionalità ma sopratutto per la sua grande sensibilità. Pierluca Grotto, fotografo maladense - autore tra l'altro del volume  “I Colli Berici – Itinerari escursionistici” - si è spento improvvisamente sabato pomeriggio nella sua abitazione dove viveva con l'anziana madre. 

In paese tutti lo conoscevano sia per i suoi scatti, fatti anche con il suo drone, che che per la sua bontà e umiltà. Moltissimi i messaggi di addio apparsi sul suo profilo Facebook nelle ultime ore. "Sarà triste non incontrati più nei luoghi ed eventi più vari"; "Ciao amico caro, maestro di fotografia e compagno di avventure, mi mancherai", recitano alcuni dei post accompagnate dalle splendide fotografie del fotografo, molto conosciuto anche sull’Altopiano di Asiago che frequentava da anni sia per fotografare l’ambiente naturale che per gli eventi storici e culturali del territorio. 

Pierluca è stato soccorso subito dai vicini e poi dal Suem, ma i tentativi di rianimazione sono stati purtroppo inutili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento