Regionali 2015 "il coraggio di cambiare", la Moretti copia lo slogan elettorale

La battaglia per le Regionali entra nel vivo ma Alessandra Moretti inciampa in un problema con lo slogan elettorale: "il coraggio di cambiare". Lo aveva utilizzato, per prima, Elisa Gonzo candidata sindaco di Malo

La campagna elettorale entra nel vivo, ma la Moretti inciampa su un problema di copyright. Il suo slogan elettorale: "Il coraggio di cambiare" è stato proposto prima dalla candidata sindaco di Malo, Elisa Gonzo. 

Non è prevista alcuna battaglia legale per la maternità dello slogan, ma la 32enne candidata a sindaco ci tiene a sottolineare al Giornale di Vicenza: «La lista Progettiamo Malo è nata grazie all´intenzione di un gruppo di giovani di uscire dai condizionamenti dei partiti per proporre qualcosa di nuovo per la nostra città e per cambiare dopo un decennio di amministrazione leghista. Moretti vuole cambiare il governo della regione ma lo slogan siamo stati noi i primi ad usarlo, ecco. Non è molto originale ma prima di adottarlo e di stamparlo sui nostri manifesti abbiamo googlato un po´ per vedere se c´erano altri che lo stavano usando. Ecco, se magari gli strateghi della campagna elettorale della candidata vicentina alla guida della Regione avessero fatto lo stesso, magari avrebbero scelto un´altra frase»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un problema che non sembra porsi la candidata del Pd, per nulla preoccupata per la questione slogan: «Noi ci confronteremo con tutti quelli che vogliono segnare una netta discontinuità rispetto alla gestione Galan-Zaia e quindi parleremo con tutti i politici che vogliono misurarsi sul! le proposte e sulle idee. Lo slogan scelto, poi, non è solo uno slogan: io credo che sia un sentimento che provino in tanti. Non sono stata io la prima ad adottarlo? Non cercavo certo questa esclusiva. Anzi, invito anche altri candidati ad adottare la stessa frase»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Al Palladio aprirà un cinema: il video della nuova sala super lusso

  • Anziano pestato in periferia, l'ira di Presidio Vicenza

  • Vasto incendio alla ditta di stoccaggio rifiuti: è il secondo in pochi mesi / VD

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • Breganze, la Polizia locale trova il nascondiglio delle mountain bike rubate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento