rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Gallio

Si cerca il malgaro, ma lui stava recuperando le mucche scappate

L'episodio lunedì nei pressi di Gallio: il 31enne si era lanciato all'inseguimento di alcune vacche che si erano allontanate e non era rientrato all'ora stabilita

Uscito ieri per governare il bestiame e atteso alle 20 per cena, il giovane malgaro di Val Galmarara a sera non è rientrato. Il gestore della malga e altre persone hanno iniziato a cercarlo e nel luogo dove abitualmente pranza hanno rinvenuto il sacchetto del mangiare, ma non lui e nemmeno i cani. Alle 22 circa è quindi stato chiesto l'intervento del Soccorso alpino di Asiago. Una decina di soccorritori, compresi gli agenti della Forestale, hanno perlustrato l'area attorno al pascolo e i sentieri che l'attraversano fino alle 2, per poi riprendere questa mattina alle 6. Finché alle 8.30 circa il malgaro, un trentenne rumeno, è tornato assieme ai cani da pastore. Ieri, infatti, alcune persone a cavallo avevano aperto il reticolato senza richiuderlo al loro passaggio e 6-7 vitelle erano scappate. Il ragazzo si era lanciato al loro inseguimento, seguito dai cani, fin quasi a Gallio. Dopo averle raggiunte, aveva riposato qualche ora sul tavolo di un'area pic-nic, per ripartire alle 4 e riportarle alla malga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cerca il malgaro, ma lui stava recuperando le mucche scappate

VicenzaToday è in caricamento