Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Sovizzo

Lutto nel mondo dell'atletica: è mancata l'assessore dal cuore d'oro

Si è spenta a soli 52 anni, sconfitta da un male incurabile, Cinzia Mosele. Famigliari e l'intera comunità di Sovizzo nello sconforto per la perdita di una donna combattiva e generosa, impegnata nel sociale e nello sport

Avrebbe compiuto 52 anni proprio oggi, Cinzia Mosele, assessore alla Famiglia e pari opportunità del Comune di Sovizzo, dove risiedeva con la famiglia, e donna attivissima nel mondo del volontariato e dell'atletica. Cinzia si è spenta sabato sera dopo una lunga battaglia contro un male incurabile, lasciando nel dolore il marito e i figli oltre che l'intera comunità che si stringe atttorno ai suoi cari.

Cinzia, moglie di Diego Fortuna, specialista vicentino del lancio del disco già azzurro alle Olimpiadi di Sidney e mamma dell'azzurina Diletta, oltre che di Camilla e Antonio Maria, era amata e stimata da tutti i suoi concittadini per il suo carattere forte e risoluto e per la sua immensa generosità. 

La grande famiglia di Atletica Vicentina si stringe attorno a Diego e ai figli Diletta, Camilla e Antonio Maria e con un post su Facebook ricorda: «Per sostenere la madre mentre stava combattendo la battaglia più difficile ed importante, Diletta ha rinunciato a prendere parte agli Europei U20 di Boras. Cinzia era una donna piena di vita, molta attiva politicamente e nel sociale, che ha conosciuto il marito Diego ad una manifestazione di atletica leggera».

«Cinzia era una persona solare, piena di vita e determinata- commenta il presidente Paolo Noaro- con una vitalità ed energia che contagiava chi le stava intorno. Una grave perdita che colpisce una famiglia esemplare. Sono convinto che i suoi figli sapranno renderla orgogliosa crescendo secondo i valori che ha trasmesso loro». 

«Non ci sono parole per descrivere questo triste momento- commenta Paolo Dal Soglio altro pilastro dell'Atletica Vicentina- preghiamo per Cinzia e cerchiamo di stare vicini a Diego Diletta Camilla e Antonio Maria. Ciao Cinzia Riposa in Pace»

«Se un giorno mentre state camminando in un parco o in un bosco ed uno scoiattolo non scappa e vi guarda con i suoi occhi pieni di vita, Fermatevi! Fategli un sorriso e mandategli un bacio, sicuramente vi conosce e da lassù veglia su tutti noi! Ciao Scoiattolo Cinzia ti voglio bene», è il messaggio di addio del sindaco di Sovizzo Paolo Garbin.

I funerali si terranno mercoledì alle 14.30 a Sovizzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo dell'atletica: è mancata l'assessore dal cuore d'oro
VicenzaToday è in caricamento