rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Lonigo

Lonigo, tentato furto e rapina al mercato: arrestato

I carabinieri della stazione di Lonigo hanno arrestato lunedì per “tentata rapina impropria” e “tentato furto aggravato” un marocchino 26enne

Nel corso della mattina di lunedì, i carabinieri della stazione di Lonigo hanno arrestato un marocchino 26enne disoccupato e già gravato da numerosi precedenti di polizia giudiziaria. Durante il mercato cittadino l’uomo è stato sorpreso da un commerciante ambulante 56enne di Orgiano mentre era intento a rovistare fra la merce all’interno del suo veicolo commerciale: vistosi scoperto, si è dato alla fuga.

Pochi minuti più tardi, l’extracomunitario ha tentato un nuovo colpo. In questo caso è stato sorpreso dal padre 70enne di un altro commerciante ambulante, sempre nell’atto di introdursi all’interno del proprio veicolo commerciale. Il signore quindi ha provato a sua volta a bloccare il pregiudicato, il quale nel divincolarsi dalla presa, gli ha provocato la frattura di un dito della mano destra. I carabinieri, appena giunti, hanno immediatamente bloccato il soggetto, che nel frattempo era stato immobilizzato dai due signori, con l’aiuto della polizia locale.

Una volta accompagnato in caserma è emerso inoltre, da ulteriori accertamenti, che lo stesso era stato autore di un furto di un telefono ai danni di una ragazza 26enne di Lonigo, commesso lo scorso 4 marzo e di un furto in abitazione, avvenuto il 27 febbraio sempre a Lonigo, a seguito del quale aveva asportato altri due cellulari. Inoltre lo scorso 03 marzo è stato autore anche del furto di una costosa Mountain Bike, avvenuto nel parcheggio nei pressi del Duomo di Lonigo, ai danni di un ragazzo che si era recato a scuola con la stessa, chiudendola con un lucchetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lonigo, tentato furto e rapina al mercato: arrestato

VicenzaToday è in caricamento