Cronaca Valstagna

Lite tra vicini di casa sfocia nel sangue: 64enne finisce in ospedale

L'aggressione è avvenuta nel cortile di casa. Fermato per tentato omicidio un 69enne

Pomeriggio ad alta tensione in un piccolo comune dell'area Pedemontana. Secondo le prime informazioni, un 64enne è finito in ospedale dopo essere stato accoltellato dal vicino 69enne, al viso e al braccio. È successo a Valbrenta. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti.

A monte dell'aggressione, avvenuta nel cortile di casa, ci sarebbe stata una lite di vicinato, di cui non sono ancora chiari i motivi. L'aggressore è in stato di fermo e i carabinieri, intervenuti sul posto, stanno valutando l'incriminazione per tentato omicidio. Il 64enne non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra vicini di casa sfocia nel sangue: 64enne finisce in ospedale
VicenzaToday è in caricamento