Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Sandrigo / Via Agosta

Lite degenera nel sangue: brandisce un coltello e ferisce la dirimpettaia e l'amica

L'episodio ha avuto luogo nella mattinata di martedì. Le due donne ferite sono state soccorse e trasferite al San Bortolo ma non sarebbero in pericolo di vita

Tragedia sfiorata nella mattinata di martedì a Sandrigo. La richiesta di intervento alla centrale operativa del Suem 118 è arrivata intorno alle 11: due donne hanno riportato ferite d'arma da taglio a seguito di una lite scoppiata in un condominio di via Agosta.

Secondo una prima ricostruzione, nel corso dell'ennesimo litigio tra vicine di casa, una condomina si è armata di coltello e ha ferito alle spalle la dirimpettaia colpendo anche una seconda donna che è intervenuta in soccorso. Le due ferite, entrambe italiane, sono state prese in cura dai sanitari e portate in ospedale ma non sarebbero in pericolo di vita. 

Non ci sarebbero testimoni sull'accaduto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno interrogato la donna che armata di coltello ha ferito la dirimpettaia e l'amica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite degenera nel sangue: brandisce un coltello e ferisce la dirimpettaia e l'amica

VicenzaToday è in caricamento