menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Polizia interviene per una lite in casa, scoprono un clandestino pregiudicato: espulso dall'Italia

L'uomo era responsabile di numerosi reati nel territorio nazionale, tra i quali violenza sessuale, lesioni personali aggravate continuate, resistenza a pubblico ufficiale e violenza privata

La polizia è intervenuta martedì per una lite in appartamento e scopre che il violento protagonista è un tuniso di 40anni irregolare sul territorio nazionale. L’uomo nel periodo di permanenza in Italia si era reso responsabile di numerosi e gravi reati: maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, violenza sessuale, lesioni personali aggravate continuate, resistenza a pubblico ufficiale e violenza privata, porto d’armi o oggetti atti ad offendere, guida sotto l’influenza dell’alcool, per cui aveva subito varie condanne penali.

Dopo essere stato accompagnato in questura a disposizione dell'ufficio immigrazione il 40enne, nel corso dello stesso pomeriggio, notificatogli il provvedimento di espulsione, è stato accompagnato al C.P.R. di Gradisca d’Isonzo per il successivo rimpatrio nel Paese di origine.

La lite che ha visto l'intervento della polizia di Stato è scoppiata verso le 9 di ieri in via Rossa a Vicenza. Sul posto, gli inquilini si lamentavano del comportamento di un loro ospite tunisino che assumeva da giorni immotivati atteggiamenti aggressivi che degeneravano in continui litigi, ingenerando, in tal modo, un perdurante stato di ansia a paura anche nei vicini di casa.

I poliziotti intervenuti hanno proceduto pertanto all’identificazione dell’autore di tali comportamenti individuando appunto l'irregolare (B. R. S del 1980).. Dagli accertamenti di polizia risultava a suo carico un provvedimento di rigetto del rinnovo del permesso di soggiorno. Da qui l'espulsione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid-19, contagiata una operatrice sanitaria già vaccinata

social

La Barricata sul Costo è in vendita

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La montagna frana: addio alla guglia Corno

  • Cronaca

    Ingoia 70 ovuli di ero e coca, pusher in manette

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento