rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Schio

Ladri inseguiti dai carabinieri sbattono sul lampione e si danno alla fuga

Altre operazioni svolte dai carabinieri riguardano la sanzione di un locale e la denuncia di un uomo per evasione fiscale

Nella serata di ieri, venerdì 16 dicembre, i carabinieri della compagnia di Schio hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere.

Nel territorio del comune di Malo, una pattuglia della locale stazione carabinieri ha intercettato in via Leonardo Da Vinci, un’Alfa Romeo 147, provento di furto nel bassanese, il cui conducente, nel tentativo di dileguarsi, ha perso il controllo del mezzo uscendo fuori strada ed impattando contro un palo dell’illuminazione pubblica di via Muzzana. Gli occupanti del mezzo si sono dileguati campi. Le ricerche attivate con più pattuglie fatte convergere nella zona non hanno consentito il rintraccio dei malviventi, anche favoriti dal buio. La macchina è stata sequestrata ed all’interno dell’abitacolo sono stati rinvenuti guanti ed arnesi atti allo scasso, usualmente utilizzati per consumare furti in abitazione.

Non è l'unica operazione svolta dai carabinieri. A Schio, i militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Padova hanno sanzionato amministrativamente un esercizio commerciale del centro poiché, nel corso dell’ispezione, è stato accertato che erano stati posti in vendita alcuni prodotti alimentari che non presentavano la traduzione in italiano delle informazioni obbligatorie previste sulle derrate alimentari destinate al consumatore finale, con contestuale sequestro amministrativo della merce.

Inoltre, sempre a Schio, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vicenza, un 43enne campano, per l’ipotesi di reato di evasione. Nei fatti, il soggetto, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica del territorio, si è allontanato dalla struttura senza alcuna autorizzazione per trascorrere una serata in una struttura ricettiva del territorio con una ragazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri inseguiti dai carabinieri sbattono sul lampione e si danno alla fuga

VicenzaToday è in caricamento