rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

La ricetta dei crostoli

Dolce tipico del Carnevale, diffuso in tutta Italia con grande varietà di nomi (chiacchere, bugie, frappe...), pare sia di origine romana: durante il periodo primaverile si preparavano dei dolci molto simili con l’impasto delle lasagne, fritti nel grasso di maiale e successivamente zuccherati, quindi delle "croste di pasta"

INGREDIENTI
500g di farina;
2 rossi d’uovo;
1 uovo intero;
30g di burro;
un pizzico di sale;
una cucchiaiata di zucchero vanigliato;
un bicchiere di rosolio (o Vino bianco);
strutto) per friggere q.b.;
ucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE
Mescolate tutti gli ingredienti e lasciate riposare la pasta un’ora. Tiratela molto sottile e ritagliate con la rotellina scanellata di nastri, lunghi o corti, a piacere. Friggeteli in abbondante olio bollente (o strutto), appena avranno preso una colorazione dorata sgocciolateli su una carta che assorba l’unto e spolverizzateli di zucchero a velo.

FONTE



 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta dei crostoli

VicenzaToday è in caricamento