Cronaca Contrà Camillo Benso Conte di Cavour

La Meneghina

È l’unico locale di Vicenza a far parte dell’Associazione Culturale dei Locali Storici d’ Italia e l’immobile e gli arredi originali sono tutelati dal Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e Architettonici 

L'interno del locale (foto La Meneghina)

Dal 1791 a Vicenza in Contra’ Cavour c’è un locale che ha respirato secoli di storie, incontri e racconti. È “l’Antica Offelleria della Meneghina”, o più semplicemente “La Meneghina”.

Sotto il dominio austriaco di fine Settecento queste mura hanno ospitato le segrete adunanze dei patrioti:  discussioni accese, arringhe, buon vino, sigarette, biscotti e dolcetti di pasta frolla. Dopo il tramonto si trattenevano solo i più audaci, leggiamo in un’antica lettera:

Tutto la discussione ci faceva dimenticare, senonchè il buon padrone vigilava per noi e quando sentiva suonare nel silenzio della strada, ancor lontano, il passo della ronda, fischiava il segnale convenuto e noi spegnevamo la luce, che in quelle ore era una complice pericolosa… 

Esiste ancora oggi la cantina - murata - a cui i patrioti cospiratori, durante l’assedio austriaco del 1848, accedevano mediante una botola nascosta dietro il bancone. Molti di loro, dopo il 10 giugno,  giornata campale in cui la difesa vicentina non è riuscita a fermare l’attacco austriaco su Monte Berico, hanno dovuto lasciare la città. Lo stesso Garibaldi, da Roma, scrive righe di ammirazione e ringraziamento. Sul finire dell’Ottocento,  in un’atmosfera meno eroica e più tranquilla, alla Meneghina, si incontravano quotidianamente  le più note personalità vicentine.

il tocco-2L’immobile e gli arredi originali sono stati considerati dal Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e Architettonici  “un insostituibile documento di architettura, artigianato e storia che lega l’aspetto e la vita stessa della città e quindi, a questo titolo, assoggettati al vincolo di tutela monumentale”. È l’unico locale della città a far parte dell’Associazione Culturale dei Locali Storici d’ Italia, realtà che tutela e promuove i  più antichi e prestigiosi locali, protagonisti e testimoni di pagine della storia italiana. (da LaMeneghina.it)

NOVITA' Dopo un anno e mezzo di chiusura, il locale ha riaperto nel settembre scorso con un'offerta di prodotti rivoluzionata: niente più pasticcini e ristorantino, bensì una vasta gamma di "tocchi". Si tratta di un lievitato creato in esclusiva per la nuova gestione della Meneghina dallo chef Giuliano Pediconi, farcito con diversi ingredienti, tutti di qualità. 

 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VicenzaToday è in caricamento