Killer di cani alla valletta: 3 avvelenamenti in due giorni

Polpette tossiche buttate nei giardini da uno sconosciuto che fanno preoccupare i residenti della valletta del silenzio vicino alla rotonda. La polizia sta indagando anche attraverso le immagini delle telecamere

Stradela della Rotonda alla Valletta del Silenzio

Timore e sgomento tra i residenti della pacifica stradella della Rotonda, immersa nel verde della Valletta del Silenzio a Vicenza. Uno sconosciuto, nella giornata di mercoledì, ha gettato dei bocconi avvelenati nel giardino di un'abitazione, replicando lo stesso gesto della mattina precedentei. Il bilancio è di un cane morto e di altri due salvati in extremis.

La denuncia è stata fatta venerdì mattina in questura a Vicenza da una residente che ha riferito di aver sentito. l'altra sera,  i suoi due cani abbaiare in cortile. Uscita per controllare ha visto uno dei due animali, un Jack Russel, che stava mangiando un boccone di carne sentendosi male subito dopo.

Solo il tempestivo intervento della donna, che ha fatto vomitare l'animale, ha impedito il peggio. Il povero cane è stato quindi portato in una clinica veterinaria per la lavanda gastrica e si è salvato. Non è andata altrettando bene a un meticcio morto avvelenato la mattina precedente, sempre per una polpetta tossica. Un altro cane è invece stato salvato in extremis dal soccorso del padrone.

La polizia sta indagando per cercare di rintracciare il responsabile anche attraverso le telecamere di sorveglianza delle villette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Guida Michelin 2021: gli otto ristoranti stellati nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento