rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Un quintale di kebab avariato, denunciato 32enne di Vicenza

Aveva il bagagliaio pieno di carne e pane andati a male: è stato così denunciato un uomo residente in città ma di origini pakistane che stava trasportando gli alimenti in un negozio di Cerignola, Puglia

Carne avariata destinata ai locali che vendono kebab: il proprietario del cibo, N.I., pakistano di 32 anni, residente a Vicenza, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per violazione delle norme sul trasporto e la conservazione di alimenti surgelati.

FORMAGGIO ASIAGO TAROCCO

CATTIVO ODORE DALL'AUTO. Stava viaggiando a bordo della sua Alfa Romeo in Puglia con oltre 90 chili di carne tipo kebab avariata e 33 chili di pane tipo arabo destinati ad un negozio di Cerignola: nel corso di un controllo notturno gli agenti hanno fermato un'Alfa Romeo guidata dal pakistano, scoprendo all'interno dell'auto involucri di cartone dai quali fuoriusciva un cattivo odore. Dopo aver aperto i cartoni, gli agenti hanno trovato carne e pane surgelato prelevati da un deposito di Bisceglie e destinati ad una kebaberia di Cerignola, gestita da parenti del pakistano.

SEQUESTRO E DISTRUZIONE. La merce mostrava evidenti tracce di malconservazione, pertanto, gli agenti hanno chiesto l'intervento dei veterinari della Asl del Servizio Igiene degli alimenti di origine animale i quali, dopo aver ispezionato la merce, procedevano al sequestro e ne disponevano la distruzione immediata, da parte di una ditta specializzata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un quintale di kebab avariato, denunciato 32enne di Vicenza

VicenzaToday è in caricamento