Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Sexting con la moglie del soldato: ex comandate della Ederle degradato e "licenziato"

Il generale maggiore Joseph Harrington era stato sospeso ed allontantato da Vicenza nel settembre del 2017. Ora la decisione dell'Esercito americano

Foto Harrington Army.mil

Costretto al ritiro e con una stella in meno. 

Questa la decisione dell'Esercito americano sul general maggiore Joseph Harrington, ex comandate dell'U.S. Army Africa, che ha sede alla Ederle e alla Del Din di Vicenza. 

L'ufficiale, nel settembre 2017, era stato coinvolto in un sexy scandalo per oltre mille messaggini hot scambiati con la moglie di un soldato, tra il febbraio e il giugno di quell'anno. La donna non aveva gradito le eccessive attenzioni del generale ed aveva denunciato tutto. Il fatto costituisce una gravissima violazione del Codice d'onore e può portare a gravi conseguenze, come infatti è stato in questo caso. Il generale venne subito allontanato e sospeso. 

La vicenda potrebbe non concludersi qui, visto che la vittima sembrerebbe aver aver subito ritorsioni all'interno della base vicentina e potrebbe essere intenzionata a perseguire Harrington anche in altre sedi giudiziarie. 

Sexy gate alla Ederle: i messaggi scandalo
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sexting con la moglie del soldato: ex comandate della Ederle degradato e "licenziato"

VicenzaToday è in caricamento