rotate-mobile
Cronaca Isola Vicentina / Via San Francesco D'Assisi

Isola Vicentina, tenta di togliersi la vita con il gas: salvato in extremis dai carabinieri

L'uomo aveva tentato di farla finita inalando del metano. Fortuito l'intervento dei militari dell'Arma che hanno strappato l'uomo dalla morte. Il 50enne è stato trasferito all'ospedale di Vicenza per le cure del caso

I carabinieri sono intervenuti in via San Francesco, a Isola Vicentina, per il tentato suicidio di un 50enne che aveva inalato del gas metano con l'intento di farla finita.

I carabinieri, interventui sul posto, hanno interrotto la dispersione del combustibile e tratto in salvo l’uomo. L’intervento dei vigili del fuoco di Schio ha permesso di mettere in sicurezza l’appartamento mentre il personale della società fornitrice del gas Ascopiave sigillava i contatori.

Il 50enne, è stato soccorso dai sanitari del Suem 118 e trasferito  all’ospedale civile di Vicenza per le cure del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola Vicentina, tenta di togliersi la vita con il gas: salvato in extremis dai carabinieri

VicenzaToday è in caricamento