menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presunta violenza sarebbe avvenuta su un materasso da campeggio

La presunta violenza sarebbe avvenuta su un materasso da campeggio

Isola Vicentina, 17enne: "Ha tentato di stuprarmi mentre sua figlia era a messa"

L'episodio risale al novembre scorso e, nei giorni scorsi, è approdato in tribunale. L'accusato, un operaio 52enne si difende con sdegno: "Si è inventata tutto"

"Ha tentato di stuprarmi mentre sua figlia era a messa. Solo l'arrivo di mia madre l'ha fermato". E' l''accusa pesantissima di una 17enne di Isola Vicentina nei confronti del padre di una sua amica, un operaio 52enne. Il fatto è accaduto a novembre, ma solo dopo 2 mesi la giovane lo ha riferito ai carabinieri, senza però voler sporgere denuncia, ma il reato è perseguibile d'ufficio. 

Secondo Il Giornale di Vicenza, nei giorni scorsi la questione è arrivata in tribunale. La ragazza ha riferito che l'operaio, dalla fama specchiata, era arrivato a casa sua per prendere la figlia, che aveva dormito da lei, ma, siccome era a messa, si è fermato ad aspettarla. Nell'attesa sarebbe avvenuta la tentata violenza, interrotta solo dall'arrivo della madre della 17enne. 


Dal canto suo, l'uomo si difende a spada tratta, respingendo ogni accusa, anzi, non spiegandosi il motivo di una simile bugia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento