Cronaca

Lavoratori in nero e assembramenti, sigilli a un bar del centro

I carabinieri sono intervenuti ieri in contra' Pescherie Vecchie. Multa da 5.500 euro ai Due Calici

Giro di vite alla movida vicentina proprio a pochi giorni dall'entrata del Veneto in zona bianca. I carabinieri di Vicenza, nel corso di un controllo in centro storico nel pomeriggio di giovedì, hanno trovato una serie di irregolarità al bar Due Calici di Contra' Pescherie Vecchie tali da dover sospendere la licenza del locale ed elevare una serie di multe per un totale di 5.500 euro. 

All'interno dell'esercizio c'era un dipendente senza regolare contratto e la violazione di una serie di norme nel reparto cucina. Inoltre, all'interno del bar e nei pressi del bancone c'era troppo affollamento e non veniva rispetta la distanza personale, come previsto dalle norme anti-Covid. 

L'attività del bar è stata sospesa fino alla regolarizzazione del dipendente in nero 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori in nero e assembramenti, sigilli a un bar del centro

VicenzaToday è in caricamento