rotate-mobile
Cronaca Arsiero

Incuriosito dai manufatti militari, resta bloccato in un canale: soccorso escursionista

I soccorritori, tra i quali un medico e un infermiere, hanno allestito delle corde fisse e raggiunto l'uomo

Su richiesta dei carabinieri, attivati dal fratello che aveva ricevuto la richiesta di aiuto, verso le 13.45 è stato allertato il Soccorso alpino di Arsiero, per un escursionista che aveva perso la traccia, dopo essere uscito dal sentiero numero 533 in Val di Tovo. N.P., 58 anni, di Legnago (VR), incuriosito dai manufatti militari aveva perso l'orientamento rimanendo bloccato in un canale.

Non riuscendo a parlare con lui e non avendo le coordinate del luogo in cui si trovava, sette soccorritori sono scesi dall'alto, 3 sono partiti dal basso lungo la valle, finché una squadra non ha avuto il primo contatto vocale, individuandolo poco dopo, 100 metri sopra il sentiero. I soccorritori, tra i quali un medico e un infermiere, hanno allestito delle corde fisse e lo hanno raggiunto. Dopo averne verificato le condizioni, l'uomo è stato assicurato e dotato di casco, per essere calato fino al sentiero e rientrare con le squadre. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incuriosito dai manufatti militari, resta bloccato in un canale: soccorso escursionista

VicenzaToday è in caricamento