Incidenti stradali, oltre 170mila nel 2018: l'orario più critico a Vicenza è tra le 17 e le 18

Numeri importanti che arrivano da Istat e che Info Data, il blog di Data Journalism del Sole 24 Ore, ha rielaborato. Ecco il dettaglio

(foto di archivio)

Quando è meglio non uscire in auto? A Vicenza l'orario più critico sembra essere dalle 17 alle 18 mentre il mese più "congestionato" di incidenti è novembre e il giorno più "gettonato" per il verificarsi di sinistri in cità è il venerdì.

Sono queste alceune considerazioni che arrivano da Info Data, il blog di Data Journalism del Sole 24 Ore,  che rielaborando i dati Istat ha dato una panoramica della casistica in Italia. Sono più di 170mila gli incidenti stradali che si sono verificati nel corso del 2018, a livello nazionale.

Non ci sono differenze significative tra le varie province. In generale, la fascia oraria con la maggiore concentrazione di sinistri è quella compresa tra le 17 e le 18, ovvero l’ora di punta serale. Una maggior presenza delle automobili sulle strade porta dunque con sé una maggiore probabilità di sinistri.

A livello nazionale, i mesi con la quota più alta di incidenti sono stati giugno e luglio, quando si sono sfiorati i 17mila sinistri. Mentre il giorno peggiore della settimana durante il quale mettersi alla guida è stato il venerdì, con oltre 27mila sinistri. L’orario peggiore, invece, quello tra le 17 e le 19, con oltre 12mila incidenti registrati ogni ora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal che segue che mettersi in auto tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, il venerdì nel tardo pomeriggio è la scelta che comporta il più alto rischio di essere coinvolti in un sinistro. Questo, almeno, sul piano nazionale. Per capire come vadano le cose nella propria provincia di residenza, è possibile aiutarsi con l’infografica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Vicenza riparte, la prima giornata di fase 2 dopo il lockdown: il LIVE

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento