Schianto in A4, furgone portavalori finisce nel fossato:due feriti

Incidente poco dopo mezzanotte tra Grisignano e Padova Ovest. In ospedale due vigilantes

Mezz'ora dopo la mezzanotte di lunedi, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo l'autostrada A4 tra i caselli di Grisignano e Padova Ovest per un camion portavalori finito rovesciato  nel fossato a bordo strada: feriti due vigilantes.

Le squadre dei pompieri arrivate da Vicenza e Padova, hanno estratto le due persone, rimaste bloccate all'interno della cabina del camion. I due feriti sono stati presi in cura dal personale del SUEM 118 per essere trasferiti  in pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto la polizia stradale il personale ausiliario dell'autostrada e altre guardie giurate della ditta di trasporto valori. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 2 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento