Incidenti stradali Schio

Schianto auto-scooter: muore a soli 18 anni 24 ore dopo l'incidente

Michel Dalla Costa era stato ricoverato in gravissime condizioni dopo l'incidente con il suo ciclomotore. Purtroppo ogni sforzo dei medici per salvargli la vita è risultato invano

L'auto coinvolta nell'incidente

Non ce l'ha fatta Michel Dalla Costa, 19 anni non ancora compiuti, vittima di un grave incidente avvenuto nella tarda serata di domenica a Schio. Il giovane era stato rianimato in strada dopo lo schianto con un'auto mentre era in sella al suo scooter e successivamente portato in terapia intensiva al San Bortolo di Vicenza. In rianimazione i medici hanno tentato il tutto per tutto per salvarlo ma purtroppo le ferite non hanno lasciato scampo al ragazzo: Michel è morto dopo 24 ore in ospedale. 

Secondo la ricostruazione della polizia locale "Alto Vicentino" di Schio, A.B.. donna 80enne di Valli del Pasubio, era alla guida di  una Mercedes Classe A, quando si è scontrata con il ciclomotore Malaguti condotto da Michel. A seguito del tremendo impatto il giovane era stato sbalzato violentemente sull’asfalto. I medici, accorsi sul luogo dell'incidente, erano riusciti a stabilizzarlo, poi la corsa in ospedale nel tentativo di salvargli la vita, fino al tragico epilogo di lunedì sera. 

L'anziana conducente della Mercedes, come da prassi, è stata accusa di omicidio stradale. Le dinamiche e le responsabilità dell'incidente sono al vaglio della polizia locale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto auto-scooter: muore a soli 18 anni 24 ore dopo l'incidente

VicenzaToday è in caricamento