Schianto auto-moto: due motociclisti in rianimazione

Grave incidente nel primo pomeriggio di venerdì. Ad avere la peggio una coppia in sella alla due ruote, trasportati d'urgenza in ospedale con codice rosso

Schianto tra un'auto e una moto verso le 13:30 di venerdì in viale Autieri d'Italia ad Asiago. Per cause in corso di accertamento una moto con in sella un uomo e una donna (quest'ultima passeggera del mezzo) è stata centrata da una Rav4 che stava svoltando, 

Ad avere la peggio la coppia di motociclisti. La donna ha riportato un grave trauma cranico finendo con la testa contro il cordolo del marciapiede mentre l'uomo ha subito traumi agli arti. Entrambi sono stati soccorsi dall'elicottero del Suem e ricoverati in riaminazione: la prima al San Bortolo di Vicenza e il guidatore all'ospedale di Treviso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento