Rosà, si schianta contro una casa e carambola: 23enne in fin di vita

Gravissimo incidente, nella notte tra domenica e lunedì, nella frazione di San Pietro, a Rosà. V.M., 23 anni, ha perso il controllo della sua Toyota Yaris ed è finito contro un muro di recinzione prima e si è cappottato poi. Per estrarlo, privo di coscienza, sono intervenuti i vigili del fuoco

L'auto dopo lo schianto (foto VVFF)

E' in fin di vita un 23enne, V.M., vittima di un incidente autonomo avvenuto all'1.45 nella frazione di San Pietro a Rosà. Quando è stato estratto dalle lamiere, il giovane era privo di coscienza e, dopo un iniziale ricovero a Bassano, è stato trasportato in Rianimazione al San Borotolo, alle 4. 

Secondo una prima ricostruzione, V.M. ha perso il controllo della sua auto mentre percorreva via Domiziana, all'altezza dell'incrocio con via Pellico. La Toyota Yaris è finita con un muretto di recizione di un'abitazione e, scaraventata al centro della carreggiata, si è ribaltata. Sul posto è interventuo il Suem 118, chiamato dai residenti svegliati dal terribile botto, e, per estrarre la vittima dalle lamiere è stato necessario l'intervento di vigili del fuoco, che hanno lavorato per un'ora e mezza. Il ragazzo è stato trasportato al San Bassiano privo di coscienza e, viste le sue condizioni, alle 4 è stato disposto il suo trasferimento in rianimazione al san Bortolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento