Investita sulle strisce: 74enne in ospedale

L'incidente è avvenuto nella giornata di giovedì. Al conducente dell'auto è stata ritirata la patente: ancora da definire completamente la dinamica dell'incidente

Il luogo dell'incidente

È ancora da definire la dinamica esatta dell'incidente che nella giornata di giovedì ha visto coinvolti il conducente di un'auto e una donna in bicicletta che stava attraversando sulle strisce pedonali. Poco prima delle 10:30 una Citroen C2 in che viaggiava in direzine Schio-Thiene, con al volante S.P.A., 63 anni, ha centrato  A.E.M., 74 anni che con la sua bici stava passando dal piazzale della chiesa di Motta di Costabissara in via Pasubio, verso il parcheggio delle auto dall'altro lato della strada. Nello schianto la donna è finita sull'asfalto, ferendosi non in maniera grave. Soccorsa da un'ambulanza del Suem l'anziana è stata portato in ospedale per accertamenti. Sia il conducente che l'investita sono residenti in paese. 

La polizia locale dell’Unione dei Comuni di Caldogno, Costabissara e Isola stanno verificando se la donna fosse sopra alla bici oppure se la stesse portando a mano al momento dell'impatto. Inoltre è ancora da chiarire è se in quel momento fosse scattato il rosso per i veicoli in transito, dato che si tratta di  un attraversamento pedonale semaforico. Nel frattempo al conducente, che ha dichiarato agli agenti di non aver visto la signora, è stata ritirata la patente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento