Ragazzina travolta da un’auto e lasciata a terra senza vita: è caccia al pirata

Alcuni passanti hanno notato il corpo a terra e hanno allertato i soccorsi ma all’arrivo dell’ambulanza non c’era già più nulla da fare

Una tragedia immane si è consumata domenica sera, intorno alle 22 ad Arzignano.

Una 15enne, italiana, residente nella città del Grifo, (avrebbe compiuto 16 anni a breve) è stata travolta da un'auto che dopo l'urto l'ha lasciata a terra. Alcuni passanti hanno notato il corpo riverso sulla strada, in via Broggia e hanno allertato i soccorsi ma, all'arrivo dell'ambulanza, non c'era già più nulla da fare. La vittima è Angela Vignaga.

Secondo le prime informazioni fornite dai carabinieri che stanno indagando sull'accaduto, l'incidente è avvenuto tra le 21 e le 21.55. La ragazzina sarebbe stata presa da dietro e sbalzata in aria. Il luogo in cui si è verificato l'incidente è solitamente poco trafficato, in una zona collinare, non particolarmente illuminata. La ragazzina era da poco uscita di casa per fare due passi con il cane quando ha incontrato la morte.

Non ci sarebbero testimoni che abbiano assistito all'accaduto ma i carabinieri stanno passando al settaccio i filmati di video sorveglianza presenti nel comune e delle abitazioni private che si trovano vicino alla zona dove è avvenuto il fatto.

In riferimento alla tragedia accaduta, l'Amministrazione comunale di Arzignano ha deciso di annullare il concerto "Tanga Elektra" previsto a Castello per martedì 18 agosto. Parimenti, in accordo con Confcommercio, viene annullato anche il Mercoledy by Night di questa settimana e l’inaugurazione della nuova fontana della Dafne viene spostata a settembre. In questo momento di dolore, Il sindaco e la città di Arzignano tutta, esprimono le più sentite condoglianze alla famiglia di Angela. 

Annullata anche la passeggiata "S. Agata e il Grifo" prevista per il 21 Agosto: "in sintonia con quanto deciso dall'Amministrazione comunale, anche la Pro Loco di Arzignano ha deciso di rinviare l'evento a Castello che prevedeva, tra l'altro, il passaggio a pochi metri dal luogo dell'incidente".

Da Arzignano a Chiampo dove il sindaco Matteo Macilotti ha voluto esprimere la sua vicinanza alla famiglia: "La Comunità di Chiampo tutta si stringe con sincero cordoglio e commozione attorno alla famiglia arzignanese che ha perso, in un terribile incidente, la giovane figlia. Una figlia della nostra Vallata, una giovane strappata alla vita da un comportamento folle e criminale. Il Vostro immane dolore è oggi il nostro dolore", queste le sue parole in un post pubblicato sul suo profilo Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Uomini e donne, vicentino protagonista del Trono over trova l’anima gemella

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

  • Ma quando si possono accendere i termosifoni a Vicenza?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento