Si schianta in moto contro la rotatoria: grave un 56enne

L'uomo è stato intubato sul posto e portato in elicottero al San Bortolo in codice rosso, dove si trova attualmente ricoverato nel reparto di rianimazione

Sarebbe stata l'alta velocità a far perdere il controllo della moto, una Yamaha, a un 56enne residente ad Altavilla Vicentina. L'uomo, verso le 9:30 di venerdì mattina, stava percorrendo via Molinetto a Montecchio Maggiore quando si è schiantato contro lo spartitraffico della rotatoria, finendo rovinosamente a terra. 

La caduta gli ha provocato ferite talmente gravi da richiedere l'intervento dell'elisoccorso che ha intubato il centauro sul posto per poi trasportarlo al San Bortolo in codice rosso. L'uomo si trova ricoverato in prognosi riservata al reparto rianimazione del nosocomio del capoluogo. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i carabinieri di Montecchio Maggiore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Coronavirus, nuova ordinanza in arrivo in Veneto: «Ma aspettiamo le misure del Governo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento