Investe con l'auto anziana e badante sulle strisce: una muore, l'altra è grave

Tragico incidente nella mattinata di lunedì. La vittima, Maria Luisa Casolin, è deceduta per le gravi ferite riportate. Indagato il conducente del mezzo per omicidio stradale 

Tragico incidente a Schio alle 11:20 di lunedì 11 gennaio. B.T., uomo 84enne di Torrebelvicino, alla guida di una Fiat Multipla, stava percorrendo via Maraschin con direzione Schio centro. Giunto all'altezza dell'attraversamento pedonale in prossimità dell'intersezione con via Riboli, per cause in corso di accertamento ha investio Mariya Petryk, donna 58enne residente a Schio, mentre spingeva la carrozzina che trasportava Maria Luisa Casolin, 90 anni, anch'essa residente a Schio, con la quale aveva un regolare contratto di badante.

Mentre la badante veniva caricata sul cofano, Maria Luisa Casolin è stata sbalzata lateralmente sull'asfalto. A seguito dell'urto entrambe le donne sono state trasportate da 2 ambulanze del 118 al Pronto Soccorso di Santorso, con prognosi riservata. Illeso il conducente dell'autovettura. Alle 15:20 i sanitari hanno comunicatgo il decesso dell'anziana per le gravi ferite riportate.  Autovettura e carrozzina per diversamente abili sono state sottoposte a sequestro, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il conducente dell'autovettura è stgato indagato per omicidio stradale e lesioni stradali gravi. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pestano a sangue due guardie zoofile: «È stata una spedizione punitiva»

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento