Incidente tra quattro veicoli: auto nel fossato e strada chiusa

Fortunatamente nessun ferito grave nell'incidente. Traffico in tilt

Un impressionante incidente tra un camion e un'auto è avvenuto verso le 15 di venerdì in via Montorso, all'incrocio con via Marche, ad Arzignano. Nello schianto sono rimaste coinvolte altre due vetture, una delle quali è carambolata a lato della strada finendo nel fossato. Fortunatamente i conducenti sono rimasti feriti lievemente.

Nell'incidente sarebbe stato coinvolto anche un neonato, che si trovava all'interno di uno dei veicoli coinvolti, e che è rimasto illeso. 

La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia locale intervenuta sul posto per ricostruire la dinamica dell'incidente. Sul luogo anche il Suem. 

AGGIORNAMENTO

La circolazione è tornata alla normalità alle 17

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento