Si schianta con l'auto contro la rotonda: tasso alcolico quattro volte sopra al limite

Denunciato un 27enne alla guida con 2 grammi di alcol per litro di sangue. Oltre alla patente ritirata, dovrà anche pagare i danni per danneggiamento del patrimonio pubblico

Schianto nel cuore della notte tra sabato e domenica. Protagonista un 27enne, T.D., residene a Torri di Quartesolo che ha inforcato diritto la rotatoria di Campedello in viale Riviera Berica a Vicenza, di fronte al bar "Marco Polo", schiantandosi in mezzo all'aiuola. Il giovane, dai controlli della stradale intervenuta sul posto, è risultato positivo all'alcol test. I suoi valori erano di 2 grammi di alcol per litro di sangue, ben quattro volte superiori alla norma. 

Secondo la ricostruzione della questura il 27enne, vero le 3:30,  è arrivato alla rotatoria senza frenare mentre andava in direzione della tangenziale ed è salito con la sua Opel Corsa sullo spartitraffico, staccandone un pezzo per poi schiantarsi contro un segnale stradale e finendo la corsa nel mezzo della rotatoria. 

Dopo il test alcolimetrico il quartesolano è stato denunciato per guida in stato d'ebrezza e la sua patente è stata sequestrata. L'auto, non di sua proprietà, è stata fatta trasportare al deposito a spese del concudente in attesa del ritiro. Il giovane dovrà anche rispondere economicamente dei danni al patrimonio del Comune di Vicenza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento