Venerdì, 25 Giugno 2021
Incidenti stradali

Tragico incidente, si schianta in moto conto un carro attrezzi: muore 47enne

La vittima, Vincenzo Talarico, pochi giorni prima aveva messo in vendita la sua Ducati 750. Nello schianto coinvolta anche un'altra auto

La Ducati 750 di Vincenzo Talarico (foto Facebook)

Aveva da poco messo in vendita la sua Ducati SS 750 con un annuncio su Facebook Vincenzo Talarico, il 47enne di Sarego vittima di un tragico incidente avvenuto verso le 19:30 di giovedì lungo la strada provinciale che da Minerbe porta a San Vito di Legnago nel Veronese. 

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Minerbe, arrivati sul posto con i colleghi di Cerea e di Legnago, Talarico era in sella alla sua moto quando un furgoncino adibito a carro attrezzi, proveniente dalla direzione opposta, ha svoltato a sinistra per entrare nello spiazzo della propria azienda.

L'impatto con la Ducati è stato inevitabile e il 47enne è stato sbalzato dal suo mezzo per una decina di metri, cadendo sull'asfalto e morendo sul colpo. Un altro mezzo, una Peugeot 107 con alla guida una donna che viaggiava dietro al carro attrezzi, ha tamponato quest'ultimo. La conducente dell'auto e l'autista del furgoncino non si sono feriti ma sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale di Legnago per accertamenti. Il tratto di strada è rimasto chiuso fino alle 22. 

La procura di Verona ha ordinato il sequestro di tutti i mezzi coinvolti e ha aperto un fascicolo per omicidio stradale, mentre sono in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. 

Talarico, nato nel 1974, era sposato ed era titolare della Promos, una ditta di manutenzione stabili ed edifici a Sarego.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente, si schianta in moto conto un carro attrezzi: muore 47enne

VicenzaToday è in caricamento