rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Incidenti stradali Noventa Vicentina

Schianto mentre andavano in vacanza, furgone in sorpasso uccide Michele e Lara

Lui, 46 anni, operaio alla Arrex di Mansuè e residente a Jesolo, lei, 39 anni, laureata allo Iuav di Venezia ed interior designer a Torri di Quartesolo. Erano diretti in moto a Rovigno dove l'uomo possedeva un'abitazione per le vacanze. Le autorità hanno aperto un'inchiesta sul 58enne che ha provocato la doppia tragedia

Solo nella serata di ieri le forze dell'ordine venete hanno comunicato alle famiglie la terribile notizia, quanto era avvenuto nel primissimo pomeriggio di venerdì, poco prima delle 13.30, nell'Istria centrale. Un tragico incidente ha provocato la morte di una coppia di veneti: Michele Polesello, 46 anni, nativo di Pordenone, attualmente residente e Jesolo, e Lara Bisson, 39 anni, di Noventa Vicentina. La moto su cui i due viaggiavano e con cui si stavano dirigendo a Rovigno per trascorrere un periodo di vacanza nell'abitazione dell'uomo, è stata letteralmente falciata da un furgone Iveco, guidato da un 58enne croato che ha invaso l'opposta corsia di marcia in un folle sorpasso di una serie di veicoli, in un tratto in curva.

L'incidente è avvenuto nella zona di Beram, lungo la strada tra Pisino e Baderna. Polesello, operaio alla Arrex di Mansuè (noto mobilificio della zona) e fino al 2017 residente a Oderzo, è morto praticamente sul colpo a causa delle gravissime lesioni riportate mentre Lara, interior designer sal distretto creativo di Torri di Quratesolo, è spirata alcune ore dopo il ricovero in ospedale a Pola, dove era stata trasportata d'urgenza. Sullo schianto la polizia croata ha aperto un'inchiesta e la magistratura ha ordinato un esame autoptico sulle salme. Solo al termine di questi accertamenti sarà possibile provvedere al reimaptrio della salma. Del caso si sta occupando anche il console italiano a Fiume, Davide Bradanini. Media e autorità croate avevano diffuso nel pomeriggio di ieri la notizia dell'incidente, con elementi contraddittori circa la provenienza della coppia: inizialmente il 46enne era stato segnalato come residente a Oderzo mentre la donna a Noventa di Piave. (qui sotto la scena dell'incidente, foto da galsistre.hr di Danilo Memedovic)

Schianto Istria-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto mentre andavano in vacanza, furgone in sorpasso uccide Michele e Lara

VicenzaToday è in caricamento