Schianto tra auto all'uscita del casello: traffico in tilt

Disagi alla circolazione per un incidente tra due auto e un furgone

Foto da Facebook di Francesco Tonegato

Lunghe code ma fortunatamente nessun ferito grave per un incidente verificatosi poco prima delle 15 di giovedì all'uscita del casello autostradale di Montecchio Maggiore dopo il cavalcaferrovia in direzione Brendola. Lo schianto ha visto coinvolte due auto e un furgone. 

Tutte e due le careggiate sono state bloccate e si sono fermate delle lunghe colonne. La polizia locale Dei Castelli ha ha deviato il traffico proveniente da Brendola e dal Melaro sulla bretella. Nel tardo pomeriggio è stata riaperta una sola carreggiata in attesa del completamento della rimozione dei mezzi e la messa in sicurezza del manto stradale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Trasportano alimenti con 60 gradi nel furgone: maxi multa a un pasticciere

  • Folgorato da una scarica elettrica: grave operaio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento