Apre la portiera del furgone e centra in pieno una ciclista: 30enne in ospedale

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di martedì. La donna, dopo l'impatto è finita a terra ed è stata soccorsa dai sanitari del Suem 118 che l'hanno trasferita in ospedale con una probabile frattura al braccio. Sul posto anche gli agenti della Polizia locale

Rovinosa caduta di una donna ciclista, sulla trentina, in corso San Felice, all’altezza del Sartea.

Intorno alle 14.15, la donna stava procedendo verso viale Verona quando il conducente di un furgoncino parcheggiato ha aperto la portiera e ha centrato la ciclista che è caduta rovinosamente sull’asfalto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è rimasta a terra sino all’arrivo del Suem che l’ha trasportata al Pronto soccorso con una possibile frattura al braccio. Sul posto anche la Polizia locale per la regolazione del traffico che ha subito alcuni rallentamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Al laghetto di Marola la nuova spiaggia di Vicenza

  • Paura in città: inseguimento e colpi di arma da fuoco

  • Stop del Tosano, il punto vendita non si farà: dietrofront dopo l'emergenza Covid

  • Trasportano alimenti con 60 gradi nel furgone: maxi multa a un pasticciere

  • Assembramenti in piscina e baristi senza mascherina: multe e attività sospesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento