rotate-mobile
Incidenti stradali Fara Vicentino

Fara, frontale auto furgone: 97enne muore dopo due giorni di agonia

Non ce l'ha fatta l'anziana coinvolta nello schianto frontale avvenuto venerdì, a Fara Vicentino. La 97enne era seduta sul sedile passeggero della AR Mito, guidata da una 66enne, che si è scontrata frontalmente contro un furgone

Tragico epilogo per l'incidente avvenuto a Fara Vicentino, alle 17.30, venerdì. Una 97enne, che viaggiava a bordo di uno dei mezzi coinvolti nel frontale, non ce l'ha fatta ed è deceduta dopo due giorni

Secondo la ricostruzione della polizia locale,  F.P., donna 66enne di Montecchio Precalcino, alla guida di autovettura AR Mito, stava percorrendo via Poletti con direzione San Giorgio di Perlena. Giunta nei pressi del civico 45, per cause in corso di accertamento invadeva la corsia opposta dalla quale stava sopraggiungendo M.P., donna 45enne di Gallio, alla guida di Autocarro Fiat Fiorino, a bordo del quale era trasportato il figlio minorenne. Ne conseguiva uno scontro frontale a seguito del quale Aurora Campagnolo, donna 97enne madre di F.P., trasportata nel sedile anteriore lato passeggero della AR Mito, riportava lesioni apparentemente non gravi, e veniva trasportata al pronto soccorso di Santorso.


Domenica, però,  Aurora Campagnolo decedeva presso l'ospedale di Santorso presumibilmente a seguito dei traumi riportati. Rilievi sinistro a cura della polizia locale nordest vicentino, che relazionerà all'Autorità Giudiziaria anche in merito al reato di omicidio stradale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fara, frontale auto furgone: 97enne muore dopo due giorni di agonia

VicenzaToday è in caricamento