Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

Il giorno dopo il drammatico incidente avvenuto in città, numerosi messaggi riempiono le bacheche dei social in ricordo del giocatore dell'Usd Maddalene

L'incidente e la vittima (foto: Facebook)

"Un vuoto immenso...Ciao Pilo, che la terra ti sia lieve". Con queste parole l'Usd Maddalene (formazione militante nel campionato di Seconda categoria), saluta il suo portiere, morto nel tragico incidente avvenuto mercoledì mattina in strada Lobia, a Vicenza.

Pilo è Davide Pilotto, un ragazzone di 22 anni che, di ritorno da una serata a Jesolo (Venezia), ha incontrato la morte nella strada di casa. Il giovane, originario di Caldogno ma residente a Motta di Costabissara, era alla guida dell'Opel Insigna. A bordo c'era anche l'amica Camilla (che è sopravvissuta all'incidente ed ora si trova ricoverata in Rianimazione al San Bortolo). L'auto ad un certo punto esce di strada e finisce capovolta nel torrente che costeggia strada Lobia, per Davide non c'è nulla da fare. 

LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una morte davvero difficile da accettare. Una morte che getta nel dolore papà Alessandro, mamma Eliana e i due fratelli ma anche i tanti amici e sportivi con i quali Davide condivideva la passione per il calcio. Davide infatti giocava nel ruolo di portiere. Aveva iniziato con la Calidonense, per poi passare a Malo, Maddalene e Isola. Passione che non potrà più coltivare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Al Palladio aprirà un cinema: il video della nuova sala super lusso

  • A Vicenza la pizza d'oro più costosa d'Italia

  • Anziano pestato in periferia, l'ira di Presidio Vicenza

  • Vasto incendio alla ditta di stoccaggio rifiuti: è il secondo in pochi mesi / VD

  • Breganze, la Polizia locale trova il nascondiglio delle mountain bike rubate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento