rotate-mobile
Incidenti stradali Bassano del Grappa

Bassanese investe un pedone e fugge, poi si costituisce

Lincidente è avvenuto venerdì pomeriggio a Crespano del Grappa. A finire nei guai un artigiano di 28 anni di Bassano dopo aver investito e non soccorso un 43enne di Romano d'Ezzellino

Giornata di sabato da dimenticare per un 28enne artigiano di Bassano del Grappa che si è visto denunciare dai carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto per omissione di soccorso, oltre ad essersi visto ritirare la patente.

LA NOTIZIA SU TREVISOTODAY

L'episodio che ha fatto finire nei guai il giovane è avvenuto intorno alle 17 di venerdì a Crespano del Grappa quando l'uomo, che ha precedenti di polizia, ha causato un incidente stradale mentre era alla guida della propria Smart, ferendo un 43enne operaio di Romano d'Ezzellino, poi trasportato dal Suem 118 in ospedale, dove gli sono stati poi dati 32 giorni di prognosi.


Il problema però è stato che il 28enne S.C. al momento dell'incidente non si è fermato a soccorrere la vittima del sinistro, poi aiutata da altri automobilisti di passaggio, ed è quindi fuggito via facendo perdere le proprie tracce. Solo alle 20.30 il ragazzo si è presentato in commissariato, forse colpito dai rimorsi, e a quel punto le conseguenze amministrative e penali per lui sono state inevitabili.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassanese investe un pedone e fugge, poi si costituisce

VicenzaToday è in caricamento