Perde il controllo dell'auto e invade la corsia, inevitabile il frontale con un'altra vettura

L'incidente è avvenuto nel Bellunese, ferito un 74enne di Cismon del Grappa. Sul posto i sanitari del Suem 118 e i carabinieri

L'incidente

Nella giornata di lunedì due auto sono rimaste coinvolte in un incidente stradale avvenuto in via Mezzavia, nel comune di Arsiè.

Una 56enne di Cismon del Grappa, alla guida di una Renault Clio, per cause in corso di accertamento, nell'affrontare una curva destrorsa, ha perso il controllo del mezzo invadendo la corsia opposta e scontrandosi frontalmente con una Citroën Picasso un 74enne di Cismon.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 74enne si è reso necessario l'intervento dei sanitari del Suem 118 che hanno accompagnato il conducente all'ospedale di Feltre per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria vicentina, ci ha lasciato una delle sorelle Ramonda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento