A4, incidente direzione Milano: due feriti gravi, traffico rallentato per 30 chilometri

Altra mattinata di passione per gli utenti dell'autostrada lombardo veneta. Un incidente nel Veronese ha causato rallentamenti e disagi fino a Vicentino

Poco dopo le 8.30, per cause al vaglio della Polizia Stradale, un'auto, un furgone e un mezzo pesante, sono stati protagonisti di un tamponamento avvenuto tra il casello di Soave-San Bonifacio (che è stato momentaneamente chiuso) e quello di San Martino Buon Albergo, all'altezza del km 299. 


Sul posto si sono precipitati l'elicottero e le ambulanze del 118 e i vigili del fuoco di Caldiero, per soccorrere le 6 persone rimaste ferite: 4 di queste sono state trasportate in codice giallo all'ospedale Fracastoro, le altre 2, più gravi, sono state condotte invece in codice rosso a borgo Trento. Nel frattempo le code nella zona hanno raggiunto i 10 chilometri, fino al Vicentino, come segnalato dallo stesso sito della società autostradale. Da Veronasera

Aggiornamenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 15 la situazione era tornata alla normalità
Alle 12 il traffico in direzione Milano era ancora rallentato per 30 chilometri, a partire da Montebello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento