menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto auto-moto in A22: centauro sbalzato a terra, la vittima è un militare della Ederle

Incidente tra Egna e San Michele, ferito un 38enne trasportato al Santa Chiara di Trento

È un carabiniere-motociclista la vittima dell'incidente avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì, che ha causato lunghe sulla A22. Il militare, 38enne, è in forze alla caserma Ederle di Vicenza e stava raggiungendo il Confine di Stato insieme ad un collega. Stava viaggiando, insieme ad un collega, sull'autostrada tra San Michele all'Adige ed Egna in direzione nord quando, per ragioni ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo finendo a terra. 

Purtroppo in quel momento sopraggiungeva un veicolo che non ha potuto evitarlo. In un primo momento si era pensato che l'auto avesse investito il carabiniere a terra, ma fortunatamente sembra che il veicolo abbia travolto solamente la moto. L'allarme è stato immediato: sul posto sono intervenute le ambulanze del 118, la Polizia Stradale ed i Vigili del fuoco di Egna, oltre ai mezzi di servizio dell'Autobrennero.

La corsia è stata chiusa e per tutto il pomeriggio si è formata una coda di circa due chilometri in prossimità del luogo dell'incidente. Il carabiniere è stato soccorso e trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Chiara. È sempre rimasto cosciente per tutta la durata dei soccorsi. Ha riportato traumi e ferite gravi ma non si trova in pericolo di vita. 

fonte: Trentotoday
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

  • Attualità

    Vaccini, «Il Veneto troppo indietro nelle somministrazioni»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento