Rimane schiacciata nella pressa: grave operaia

La donna, una 53enne, era impegnata nel turno di notte quando è accaduto l'incidente sul lavoro. Sul posto sono intervenuti Suem, carabinieri e Spisal

La Stefanplast di Villaganzerla

Grave infortunio sul lavoro nella notte tra giovedì e venerdì. Per cause in corso di accertamento, una donna di 53 anni di origine Serba è rimasta schiacciata da una pressa riportano un importante trauma al bacino e alle gambe. L'incidente è avvenuto verso le 2:30 in un'azienda di materia plastica in via Piazza a Villaganzerla di Castegnero. 

La donna, un'operaia capo turno alla Stefanplast, è stata soccorsa da un'ambulanza del Suem 118 e ricoverata in rianimazione. Da quanto risulta, non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri e lo Spisal per i rilievi. 

(Articolo in aggiornamento) 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento